martedì 17 gennaio 2012

Messa di Natale

Quest'anno in occasione della Messa di Natale a S. Vittore c'è stata una grande novità: la presenza del nuovo Arcivescovo di Milano Angelo Scola, pervenuto da Venezia in sostituzione del nostro amato Cardinale Tettamanzi. L'arcivescovo si è recato al femminile, dove ha celebrato la Santa Messa, ha visitato il reparto penale, dove sono ospitati i giovani detenuti, per poi proseguire la sua visita al 6° raggio che è il più fatiscente in cui si vive in condizioni difficili, dovute al sovraffollamento e alla necessità di ristrutturazione. Il Cardinale si è soffermato in alcune celle ed ha constatato le problematiche dei detenuti di quel reparto e, circondato amorevolmente da tutti loro, ha espresso parole di pace e fiducia in Dio. Alla Messa erano presenti i Magistrati Dott. Brambilla e dott.ssa Di Rosa, la Vicedirettrice Dott.ssa Terasa Mazzotta, la Comandante Manuela Federico e il Dott. Pagano, direttore del PRAP. Prima della Messa sono state lette due missive dei detenuti, dove si chiedeva amicizia verso il nuovo Arcivescovo, il quale benevolmente ha accettato la nostra richiesta. La Vicedirettrice è intervenuta con il Dott. Pagano spiegando le condizioni difficili di questo carcere e soprattutto della mancanza di lavoro all'interno della struttura, problema evidenziato inizialmente dal Cardinale stesso. Tutte le celle del carcere sono state aperte ai credenti che avevano espresso il desiderio di partecipare all'evento e mai c'è stato un numero così elevato di reclusi. La Santa Messa è stata accompagnata con le note del Coro della Nave, apprezzato dal Cardinale stesso. Sono stati donati all'Arcivescovo alcuni lavori fatti dai detenuti. Don Alberto ha portato a tutti noi gli auguri di Natale di Don Luigi, un'istituzione cristiana del carcere di S. Vittore che per ben 30 anni ha celebrato la Messa tra queste antiche mura. Auguriamo a lui e al nuovo Cardinale un Felice Natale e che Dio guidi i nostri e i loro passi.

Carlo Bussetti

Nessun commento: